RomaGruppoConsiliare 

 

“BOSNIA ERZEGOVINA VENT’ANNI DOPO- LA RINASCITA”
MUSEO DELLA CIVILTÀ ROMANA
8 MARZO – 5 APRILE 2012


comunicato stampa


Giovedì 8 marzo 2012 alle 17.00 presso il Museo della Civiltà Romana sarà inaugurato il mese della cultura bosniaca, con il patrocinio dell’Ambasciata della Bosnia Erzegovina e della Camera dei Deputati: l’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Arte e cultura dell’Europa dell’Est a Roma” promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale e dalla Consigliera Assembleare Aggiunta per l’Europa Tetyana Kuzyk.
L'obiettivo far conoscere, ricordare e promuovere la Bosnia ed Erzegovina attraverso mostre, tavole rotonde, spettacoli,folklore e degustazioni di prodotti tipici, mettendone in luce la ricchezza artistica e culturale a vent’anni dall’inizio della guerra; ma anche la volontà di aprire un dialogo sulle possibilità di stabilizzazione di una convivenza pacifica in tutta l’area Balcanica, nella convinzione che tale ambizione di pace debba essere veicolata, e possa operare, attraverso il linguaggio dell’arte e l’impegno degli intellettuali.
La manifestazione prenderà il via con una conferenza di presentazione cui prenderanno parte Ruzmira Tihić Kadrić, Consigliere del ministro – Ministero per i diritti umani e rifugiati della Bosnia Erzegovina, On. Aldo Di Biagio, Camera dei Deputati, e On. Paola De Micheli della Camera dei Deputati, Vesna Njegić, Ministro consigliere dell’Ambasciata della Bosnia Erzegovina, Enisa Bukvić, Presidente della Comunità della Bosnia Erzegovina, Medaga Hodžić, Coordinatore della diaspora in Italia, presidente di “BiH Oltre i confini”- Piacenza, rappresentante del Comune di Jajce.
Roma Capitale sarà rappresentata dalla Presidente del Gruppo Assembleare Aggiunto e Consigliera per l’Europa non comunitaria Tetyana Kuzyk.
Durante l’inaugurazione interverranno ospiti della cultura e dello sport, in particolare la scrittrice Margaret Mazzantini, e il calciatore dell’ AS Roma, Miralem Pjanić oltre agli artisti che partecipano all’iniziativa.
Si inaugurano:
Mostra di pittura Ruža Gaguilić con il contributo di Silvia Romagnoli della Galleria di Picenza “Al Quindici” con Tarik Berber, Mersiha Musabašić Edin Dino Malović a cura di Graziano Menolascina; Mostra fotografica - Eldin Hasanagić; Esposizione dei libri degli autori bosniaci in lingua italiana;
Tra alcuni degli interventi in programma quello del 9 marzo con Paolo Bonolis insieme a Suor Stella Okadar, e di Semir Osmanagić che illustrerà le Piramidi della Bosnia Erzegovina sia il 9 marzo che il 10 marzo in mattinata. Il 4 aprile reading musicale de “La Cotogna di Istanbul” di Paolo Rumiz, con musiche di Alfredo Lacosegliaz, a cura di Franco Però. Chiude l’iniziativa una tavola rotonda sul tema della posizione della donna nella società balcanica con la presentazione del libro “Io, noi, le altre” di Enisa Bukvic e l’intervento del calciatore dell’AS Lazio Senad Lulić.
Il mese della cultura bosniaca è stato organizzato principalmente dalle donne della Comunità della Bosnia Erzegovina e proprio per questo motivo viene inaugurato l’8 marzo, festa della donna.
PROGRAMMA
Giovedì 8 marzo, ore 17.00 – 20.00
Mostra di pittura Ruža Gaguilić con il contributo di Silvia Romagnoli Galleria “Al Quindici” - Piacenza, Tarik Berber, Mersiha Musabašić e Edin Dino Malović a cura di Graziano Menolascina
Mostra fotografica - Eldin Hasanagić;
Intervengono:
On. Aldo Di Biagio, Camera dei Deputati,
On. Paola De Micheli, Camera dei Deputati
On. Tetyana Kuzyk, Presidente del Gruppo Assembleare Capitolino Aggiunto Roma Capitale,
Vesna Njegić, Ministro consigliere dell’Ambasciata della Bosnia Erzegovina,
Ruzmira Tihić Kadrić, consigliere del ministro –Ministero per i diritti umani e rifugiati della Bosnia Erzegovina
Ana Judi, Capo settore per gli emigrati, Ministero per i diritti umani e rifugiati della Bosnia Erzegovina
Enisa Bukvić, Presidente Comunità della Bosnia Erzegovina,
Medaga Hodžić, Coordinatore della diaspora in Italia, presidente di “BiH Oltre i confini”- Piacenza, rappresentante del Comune di Jajce
Dott.ssa Lucrezia Ungaro, Responsabile del Museo della Civiltà Romana, Margaret Mazzantini, scrittrice,
il calciatore dell’ AS Roma, Miralem Pjanić
Conduce Nela Lučić
Canto di “sevdalinka” insieme al suono della fisarmonica di Francesca Palombo
Buffet con degustazione di vini e piatti tipici della Bosnia Erzegovina

Venerdì 9 marzo, ore 17.00 – 20.00
Gruppo folkloristico infantile “Linz”
Il turismo in Bosnia Erzegovina: “Bellezze naturali, cultura e curiosità”; Proiezione del film Fipa "Enjoy LIFE -Bosnia and Herzegovina";
Intervengono:
On. Tetyana Kuzyk, Presidente del Gruppo Assembleare Capitolino Aggiunto Roma Capitale
Vesna Njegić, Ministro consigliere dell’Ambasciata della Bosnia Erzegovina,
Paolo Bonolis con Suor Stella Okadar
Dr Semir Osmanagić , Archeologo
Dott.ssa Marina Vicini, Direttrice Camera di Commercio Italo-Bosniaca di Ravenna
Maja Ajdin - introduzione e breve storia del Sarajevo Film Festival
Gruppo folkloristico Bosniaco Erzegovese “Linz”
Modera: Enisa Bukvić, Presidente Comunità della Bosnia Erzegovina

Sabato 10 marzo, ore 10.00 – 14.00
“Le nostre sfide”
Dr Semir Osmanagić - Piramidi della Bosnia Erzegovina;
Hatidža Mahmutović, Emina Bratić, Enisa Bukvić - “Il cibo e la socializzazione”;
Modera:Fatima Neimarlija

Sabato 17 marzo, ore 10,30 – 14,00

Infinito Edizioni, presenta il libro “Adisa o lo storia dei mille anni" di Massimo D’Orzi .
Intervengono: Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International per l’Italia, Luca Leone, scrittore e giornalista, Vittoria Fiumi, regista e Agim Saiti, poeta

Venerdì 23 marzo, ore 17.00 – 20.00
Tavola rotonda: “Il dialogo multireligioso in Bosnia Erzegovina. L’incontro e l’intreccio dell’Ebraismo, Cristianesimo e l’Islam”
Intervengono: Muhamed Fazlović, imam; Fra Marko Hrgota; Fra Marko Oršolić; Prefetto Sandra Sarti, Direttore Centrale degli affari dei culti - Ministero dell’Interno ; Gian Mario Giglio, Direttore della rivista "Confronto”; Enrico Silverio, Avvocato del Foro di Roma
Coordina Nadan Petrović, cooperante internazionale
Musica tradizionale e religiosa a cura di Fra Marco Hrgota

Sabato 24 marzo, ore 11.00 – 14.00
" La letteratura e la storia":
Prof.ssa Ljiljana Bjelica Università degli Studi di Roma “La Sapienza”;Luca Leone, editore e scrittore;Elvira Mujčić, scrittrice; Prof. Francesco Guida Preside Facoltà di Scienze Politiche, Università Roma Tre
Presentazione del libro “Le stelle che stanno giù”di Azra Nuhefendić, a cura di Enisa Bukvić.
Brevi letture dei frammenti dei libri, Nela Lučić

Sabato 31 marzo 2012, ore 11.00 – 14.00
”L’identità e le radici”
Presentazione del film documentario “Radici” con la presenza del regista Davide Demichelis; intervengono Alessandra Comazzi-giornalista, Enisa Bukvić- scrittrice e Nela Lučić- attrice
Intervento artistico di Antonio Fazio, attore


Mercoledì 4 aprile, ore 17.00 – 90.00 (Teatro Le Salette, Vicolo del Campanile 14 Roma)
Reading musicale “La Cotogna di Istanbul di Paolo Rumiz, musiche di Alfredo Lacosegliaz, a cura di Franco Però.


Giovedì 5 aprile, ore 17.00 – 20.00
Tavola rotonda “Posizione della donna nella società balcanica”
Presentazione del libro “Io, noi, le altre” di Enisa Bukvić
Intervengono: Olga Bisera Vukotić, Vittoria Fiumi, Romana Sansa e Luci Žuvela, Associazione “Lipa”.
Conduce: Gianguido Palombo, scrittore

La manifestazione sarà conclusa con un buffet.
Chiude: Senad Lulić, calciatore AS Lazio

Museo della Civiltà Romana, piazza G. Agnelli, 10 - 00144 Roma
Orario martedì-domenica 09.00-14.00 La biglietteria chiude un’ora prima Chiuso il lunedì
Info 060608 www.museociviltaromana.it

 

 

...

Scarica guide, opuscoli e manuali

dl-iconIn questa categoria trovi tutte le guide,opuscoli e manuali  riguardanti la vita degli stranieri in Italia.

Ringraziamento speciale a:

AgenziaTuUnicredit

Ringraziamo Agezia Tu Unicredit per supporto dello sviluppo di guida "NOI DELL'EUROPA DELL'EST" che potete scaricare o consultare nella categoria "Continente Europa".

Ringraziamo anche:

logo uiaRingraziamo Ukraine International Airlines per supporto dello sviluppo di guida "GUIDA PER LA COMUNITA' UCRAINA IN ITALIA" che potete scaricare o consultare nella categoria "Continente Europa - Ucraina".
top